Studi sul socialismo contemporaneo: il socialismo cattolico

Przednia okładka
L. Roux e C., 1891 - 417
0 Recenzje
Nie weryfikujemy opinii, ale staramy się wykrywać i usuwać fałszywe treści

Z wnętrza książki

Co mówią ludzie - Napisz recenzję

Nie znaleziono żadnych recenzji w standardowych lokalizacjach.

Inne wydania - Wyświetl wszystko

Kluczowe wyrazy i wyrażenia

Popularne fragmenty

Strona 410 - Se hanno pertanto i cittadini, come l'hanno di fatto, libero diritto di legarsi in società, debbono avere altresì ugual diritto di scegliere pei loro consorzi quell'ordinamento che giudicano più confacente al loro fine.
Strona 388 - Imperocché, soppresse, nel passato secolo, le corporazioni di arti e mestieri; senza nulla sostituire in lor veee, nel tempo stesso che le istituzioni e le leggi venivano allontanandosi dallo spirito cristiano, avvenne che a poco a poco gli operai rimanessero soli e indifesi in balia della cupidigia dei padroni e di una sfrenata concorrenza.
Strona 389 - Imperocché per la sterminata ampiezza del suo conoscimento che abbraccia, oltre il presente, l'avvenire, e per la sua libertà, l'uomo, sotto la legge eterna e la provvidenza universale di Dio, è provvidenza a se stesso. Egli deve dunque poter eleggere i mezzi che giudica più propri al mantenimento della sua vita, non solo pel momento che passa, ma pel tempo futuro.
Strona 404 - A niuno è lecito violare impunemente la dignità dell'uomo, di cui Dio stesso dispone con grande riverenza, né attraversargli la via a quel perfezionamento che è ordinato all'acquisto della vita eterna. Che anzi...
Strona 396 - Eccetto il caso di estrema necessità, non sono questi, è vero, obblighi di giustizia, ma di carità cristiana, il cui adempimento non si può certamente esigere per vie giuridiche; ma sopra le leggi ei giudizi degli uomini sta la legge e il giudizio di Cristo...
Strona 385 - ... femme, le droit et le devoir du repos du Dimanche, et que, par là, on favorise dans les familles comme dans les individus la pureté des mœurs, les habitudes d'une vie ordonnée et chrétienne. Le bien public, non moins que la justice et le droit naturel, réclame qu'il en soit ainsi. Aux patrons il est prescrit de considérer l'ouvrier comme un frère, d'adoucir son sort dans la limite possible et par des conditions équitables, de veiller sur ses intérêts tant spirituels que corporels,...
Strona 388 - Se dunque con le sue economie venne a far dei risparmi e, per meglio assicurarli, gl'investl in un terreno, questo terreno non è infine altra cosa che la mercede medesima travestita di forma, e conscguentemente proprietà sua, né più né meno che la stessa mercede.
Strona 394 - ... verità, che invece è verissimo che, siccome nel corpo umano le varie membra si accordano insieme e formano quell'armonico temperamento che chiamasi simmetria: così volle la natura che nel civile consorzio armonizzassero fra loro quelle due classi, e ne risultasse l'equilibrio.
Strona 396 - È lecito, dice S. Tommaso, anzi necessario all'umana vita che l'uomo abbia la proprietà dei beni (2). Ma se inoltre si dimandi, quale debba essere l'uso di tali beni, la Chiesa per bocca del Santo Dottore non esita a rispondere, che per questo rispetto, l'uomo non deve avere i beni esterni come propri, bensì come comuni, in modo che facilmente li comunichi nell'altrui necessità. Onde l'Apostolo dice: Comanda ai ricchi di questo secolo di dare e comunicare il proprio facilmente (3).
Strona 383 - Durant des siècles, cette solution était universellement acceptée et s'imposait à tous. Sans doute, on ya vu se produire des actes de révolte et d'insubordination, mais ils n'ont jamais été que partiels et circonscrits; la foi avait de trop profondes racines dans les âmes, pour qu'une éclipse générale et définitive fût alors possible.

Informacje bibliograficzne