Diario di un sogno: le fotografie, i miei appunti, le mie emozioni, dal set del film Scusa ma ti chiamo amore

Przednia okładka
Rizzoli, 2008 - 259
Un resoconto dal backstage di "Scusa ma ti chiamo amore": tutto quello che sta dietro la macchina da presa, pensieri. "Riflessioni, dubbi, conferme in un viaggio lungo un film, per condividere un percorso, imparare a lavorare insieme. Rivivere una storia. Perché ogni storia ne contiene molte altre. Di carta, di pellicola, d'occhi. Chissà. E una sceneggiatura diventa occasione per raccontare qualcos'altro, nuove sfumature, facce, gambe, sogni. Dal libro al film e viceversa. La mia voce che si mischia alle scene".

Co mówią ludzie - Napisz recenzję

Nie znaleziono żadnych recenzji w standardowych lokalizacjach.

Informacje bibliograficzne