Osservazioni sopra i monumenti antichi uniti all' opera intitolata l'Italia avanti il dominio de' Romani: lette nell'aprile del MDCCCXI. in Firenze

Przednia okładka
Stamperia di Borgo Ognissanti, 1811 - 180

Z wnętrza książki

Co mówią ludzie - Napisz recenzję

Nie znaleziono żadnych recenzji w standardowych lokalizacjach.

Inne wydania - Wyświetl wszystko

Kluczowe wyrazy i wyrażenia

Popularne fragmenty

Strona 13 - ... causa quisque sentiat. Ut enim pictores et ii, qui signa fabricantur, et vero etiam...
Strona 13 - Ut enim pictores et ii, qui signa fabricantur, et vero etiam poetae suum quisque opus a vulgo considerari vult, ut, si quid reprehensum sit a pluribus, id corrigatur, iique et secum et cum aliis quid in eo peccatum sit exquirunt, sic aliorum iudicio permulta nobis et facienda et non facienda et mutanda et corrigenda sunt.
Strona 120 - Polyphemum dicunt unum habuisse oculum, alii duos, alii tres, sed totum fabulosum est. nam hic vir prudentissimus fuit, et ob hoc oculum in capite habuisse dicitur, 5 id est iuxta cerebrum, quia prudentia plus videbat.
Strona 16 - Sanniti permetteva di resistere all' impeto d' un primo assalto , quando circondata a un tratto la piazza a modo di corona (a] oppidumqus corona circuindatum scalis captum Liv.lF.
Strona 41 - Lanzi, ove troverà altri argomenti dedotti dalla somiglian. za e di lingua e di costumi fra quei due popoli , non meno che la Dissertazione degli Etruschi pubblicata dal Ch. Zannoni che sì chiaramente prova la loro origine dai Lidi contro Dionisio d
Strona 123 - Ammettendo l'antica venuta di colonie Greche in Italia non possiamo rigettar dagli Etruschi la cognizione della Greca Mitologia; e vedendola rappresentata costantemente ne' monumenti anche i più antichi rimastici, non possiamo dubitare ch'essa non prevalesse ad ogni altra nelle nostre contrade ; così mentre l...
Strona 141 - TESTO Tom. II. pag. 1 58. Soverchia energia nelle mosse , robustezza di forme, muscoli fortemente pronunziati , furono i particolari caratteri, che senza soccorsi stranieri gli artefici d...
Strona 33 - Etruschi, potenti per stabile dominio , trovavansi nelle circostanze le più propizie per svegliare la loro industria, e più atti renderli a coltivare le arti del disegno. Guidati dalla necessità e dal piacere , promotori naturali dell' ingegno , gettarono forse allora i primi fondamenti d'»na scuola nazionale di belle arti OSSERV.
Strona 62 - Greche favole rivestì a poco a poco le cose mitologiche di fogge pellegrine, fintante che la vanità nazionale indusse tutti a credere d'aver comuni con la Grecia i Numi più celebrati . Però non mancavano anche tra gl'Italiani finzioni eleganti e poetiche come ec. Altre favole volgari ricordano anch" esse più allegorie piacevoli e ridenti ; OSSERV.
Strona 170 - Sembra egli inclinato a credere esservi stato anticamente un secolo felice per qualche bontà di governo, e di costumi . Il vecchio nome di saturnia dato all'Italia, la piacevole licenza de...

Informacje bibliograficzne